Google for Education

Fare l’insegnante ai tempi di internet e del COVID-19 è una sfida e uno stimolo allo stesso tempo. Se è vero che utilizzare i nuovi media include un impegno maggiore, perché ci sono nuove abilità da imparare e nuovi strumenti da saper utilizzare, è altrettanto vero che internet offre diverse possibilità per gestire le classe e innovativi metodi di organizzazione e insegnamento.

Uno dei principali strumenti gratuiti che gli insegnanti possono utilizzare è Google Suite for Education: attualmente infatti Google offre alle scuole un prodotto in hosting per email, calendario e chat tramite G Suite for Education, la soluzione integrata di comunicazione e collaborazione. È possibile arricchire la suite principale secondo le esigenze degli utenti grazie alla possibilità di accedere a molti altri servizi Google.

Come si utilizza Google for Education 

Google Suite for Education è gratuito. Google intende mantenere gratuita l’offerta standard di G Suite for Education, che include l’account utente per i futuri studenti. Google è stata fondata a partire da un progetto di ricerca della Stanford University e in questo modo l’azienda esprime la sua gratitudine nei confronti della comunità scolastica e accademica.

Registrazione a Google Suite for Education

Per registrarsi a Google Suite Education è necessario visitare la pagina di registrazione. È possibile registrarsi direttamente seguendo le istruzioni o contattare il team Google per avere ulteriori informazioni. Una volta eseguita la registrazione a G Suite for Education, è possibile attivare i servizi verificando la proprietà del dominio. Ciascun utente dispone di spazio di archiviazione illimitato per Google Drive, Gmail e Google Foto. Se nell’organizzazione sono presenti fino a 4 utenti, ciascuno avrà a disposizione 1 TB di spazio di archiviazione.

Quali sono i requisiti per la registrazione? 

Per essere considerate idonee per G Suite for Education, le organizzazioni devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Istituto non profit di istruzione primaria, secondaria o superiore, accreditato da un organismo di accreditamento generalmente accettato.

Possono registrarsi a G Suite for Education gli istituti scolastici religiosi o i laboratori di ricerca associati a una scuola accreditata. Il modo più semplice è registrarsi nel dominio di una scuola.

Imparare a utilizzare Google Suite è semplice, tuttavia per insegnare ai docenti e agli studenti come utilizzare Google Suite è sufficiente utilizzare le presentazioni online, i Centri Assistenza o il Centro didattico G Suite.

Con Google Classroom è possibile assegnare compiti in modo semplice, incoraggiare la collaborazione, promuovere una comunicazione senza interruzioni per rendere l’insegnamento più produttivo ed efficace.

Le funzioni di Google Suite for Education

  • G Suite offre una serie di strumenti gratuiti che aiutano gli studenti e gli insegnanti a interagire tramite diversi dispositivi in maniera sicura ed efficace;
  • gestisci la classe: crea i gruppi, assegna i compiti, crea quiz, invia feedback;
  • amministra con sicurezza: aggiungi studenti, gestisci differenti dispositivi, configura la sicurezza e le impostazioni per rendere sicuri i tuoi dati;
  • comunica a modo tuo: connetti ognuno tramite email, chat e videoconferenze;
  • collabora in qualsiasi luogo ti trovi: modifica in contemporanea ad altre persone documenti, fogli di calcolo e presentazioni;
  • organizza i tuoi compiti: costruisci liste, crea memo e pianifica incontri;
  • implementa la didattica inclusiva: agevola l’apprendimento degli studenti con bisogni educativi speciali.

Per un corretto utilizzo di Google Suite for Education è possibile iscriversi al corso gratuito di formazione Google Suite for Education, che fornisce una preparazione completa a 360 gradi su tutti gli strumenti Google Suite for Education da usare in classe. Sul corso online Google Suite for Education sono illustrati tutti i passaggi e le modalità di utilizzo delle molteplici funzionalità.

Articolo precedente
Photography is the Science
Menu